Canon EOS 1300D

Canon EOS 1300D

Canon EOS 1300D

Canon ha presentato ufficialmente la reflex “entry-level” EOS 1300D Un po’ in sordina e a debita distanza dall’annuncio della EOS 80D, Le novità rispetto alla EOS 1200D di due anni fa non sono sostanziali: la 1300D si propone più come un aggiornamento incrementale della fotocamera che va a sostituire, in attesa forse di un aggiornamento più importante con la prossima generazione.
La 1300D ha un processore leggermente più veloce (Canon Digic4+ invece del Digic4), la nuova modalità di bilanciamento del bianco automatica chiamata “a priorità del bianco” (volta a fornire una resa più neutra con luci a incandescenza), uno schermo più definito (920.000 pixel invece di 460.000) e la connessione Wi-Fi con NFC, assente sul modello precedente.
Per il resto le caratteristiche rimangono le stesse: sensore CMOS APS-C da 18 Megapixel, sistema di messa a fuoco a 9 punti, gamma ISO compresa tra 100 e 6400 ISO (fino a 12800 in modalità estesa) e possibilità di registrare video in risoluzione Full HD 1920×1080 pixel a 30, 25 o 24 fotogrammi al secondo a scansione progressiva. Disponibile a partire da aprile a un prezzo di listino di 390 euro solo corpo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Scroll To Top